CORSI DI FORMAZIONE

   
Il rimprovero dei collaboratori: stimolare e motivare attraverso la critica

Codice: 30609

Prezzo: 195,00 € + Iva 22% se dovuta.

Promozione: per le iscrizioni effettuate entro il 22.09.2019
         180,00 € + Iva 22% se dovuta.

La quota di iscrizione comprende i materiali didattici, il pranzo e le spese di segreteria.
La quota di iscrizione viene ridotta a €180,00 a persona (+ IVA 22%, se dovuta) per le iscrizioni di gruppo (almeno 3 persone).

Gli sconti non sono cumulabili.

Le iscrizioni verranno chiuse il 12 novembre 2019 oppure al raggiungimento della quota massima di iscritti.

Ogni fattura in esenzione IVA con importo superiore a €77,47 avrà un importo aggiuntivo di €2 per l'imposta di bollo assolta in modo virtuale.

Sono previsti n. 7 crediti formativi per gli Assistenti Sociali, in base alla convenzione con il CROAS del Veneto (ID evento 32938).

Non sono previsti i crediti ECM


N° massimo partecipanti: 25
Posti disponibili: Si
DATA, LUOGO E ORARI DI SVOLGIMENTO

22/11/2019   Motta di Livenza (TV)   Casa di Riposo "Tomitano e Boccassin" - Via G. Cigana, 6
    dalle 9.00 alle 13.00, dalle 14.00 alle 17.00

DESCRIZIONE GENERALE
Esercitare la critica o il rimprovero non è semplice: chi ha la responsabilità di coordinare altre persone spesso affronta questo compito con ansia o aggressività o, peggio, lo evita perché teme di peggiorare la situazione, ferire le persone, oppure non ha fiducia che possano generarsi cambiamenti. Queste difficoltà influenzano il modo in cui si rimprovera o si evidenziano le criticità, determinandone spesso l’inefficacia.
Saper gestire in maniera adeguata un momento di confronto con i collaboratori, avente l’obiettivo di segnalare potenziali rischi o disagi conclamati, è una competenza importante per chi è chiamato a gestire l’operato di un gruppo di lavoro. La gestione efficace della critica e del rimprovero è uno strumento fondamentale per il miglioramento della qualità del servizio e dell’organizzazione nel suo complesso. Contrariamente a quanto si possa pensare può inoltre rappresentare uno degli strumenti in dotazione ai responsabili di gruppo per migliorare la motivazione del proprio personale.
DESTINATARI
I destinatari del progetto formativo sono tutti coloro che, all’interno di strutture/enti che erogano servizi alla Persona, si trovano a coordinare il personale: Direttori, Responsabili dei servizi, Coordinatori di Nucleo.
E’ previsto un numero massimo di 25 partecipanti, al fine di consentire l’interazione e lo scambio di esperienze.
OBIETTIVI
Gli obiettivi della giornata sono:
- Fornire elementi metodologici utili per la conduzione dei colloqui orientati alla critica e al rimprovero
- Stimolare l’acquisizione di uno stile di conduzione efficace, orientato al superamento del problema e alla motivazione delle persone
- Favorire il riconoscimento e il miglioramento del proprio stile comunicativo in situazioni critiche
EDIZIONE: Edizione 2019
PROGRAMMA DELL'EDIZIONE
I temi fondamentali trattati all’interno del corso saranno i seguenti:
- Le più comuni cause di errore e i rimedi adeguati
- Gli obiettivi della critica e del rimprovero
- Strategie per la gestione dei colloqui di rimprovero
- Il comportamento assertivo
DOCENTI

Filippi Claudia
Psicologa, Formatore Senior, esperta di gestione della leadership e gestione dei gruppi, Opera all'interno della Cooperativa Sociale NOW di Conselve (PD) in qualità di Responsabile area Formazione e Consulenza e Responsabile area Ricerca e Sviluppo.

   
© Studio Vega s.r.l. 2011 | Privacy | Note legali | Credits | Condizioni di pagamento | P.Iva 03476600261 info@studiovega.it